Home Rassegna Stampa Estera DONNA STUPRATA IN SALA OPERATORIA

DONNA STUPRATA IN SALA OPERATORIA

0

 – Mar, 27/11/2018 – 10:30   PER ILGIORNALE.IT

Si è sottoposta a un intervento chirurgico per rimuovere le emorroidi e mentre era distesa sul lettino, sotto anestesia, sarebbe stata violentata da uno dei medici presenti in sala operatoria.

La vicenda si è verificata al Service Hospital di Lahore, in Pakistan e la vittima della violenza sessuale è una donna di 35 anni.

La delicata operazione è durata ben otto ore e la 35enne è stata stranamente dimessa la sera stessa: una volta tornata a casa ha iniziato ad avvertire dolore ai genitali, accusando fastidi e anche sanguinamento. La pakistana, come riporta il Daily Mail, ha riferito alla polizia di essersi così resa conto di essere stata abusata mentre era incosciente, a causa dell’anestesia.

La sorella l’ha allora accompagnata in un altro ospedale, dove condotti gli esami del caso è stata confermata la violenza sessuale.

Da qui la denuncia alle forze dell’ordine locali, che hanno provveduto a raccogliere i campioni di Dna per individuare il responsabile dello stupro.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here