Home Rubrica LIBERO CONDANNATO PER AVER SCRITTO RAGGI E PATATA BOLLENTE

LIBERO CONDANNATO PER AVER SCRITTO RAGGI E PATATA BOLLENTE

0

ILTribunale civile di Milano ha confermato la delibera del Consiglio di disciplina dell’Ordine nazionale dei Giornalisti contro Pietro Senaldi, direttore responsabile della testata guidata da Vittorio Feltri, del quale il giudice ha respinto il ricorso

Con la sentenza di primo grado, infatti, la V sezione civile ha confermato la delibera del Consiglio di disciplina dell’Ordine nazionale dei Giornalisti contro Pietro Senaldi, direttore responsabile della testata guidata da Vittorio Feltri, del quale il giudice ha respinto il ricorso, condannandolo anche al pagamento delle spese legali, circa 20mila euro.

ATTENZIONE  A QUELLO CHE SCRIVETE DA OGGI PATATA BOLLENTE NON SIGNIFICA PIÚ ”AVERE UNA GROSSA GRANA”

MA SIGNIFICA AVERE LA ”FICA CALDA”

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here