Home Rassegna Stampa DAVANTI ALLA STAZIONE TERMINI: UN GRUPPO DI NOMADI TENTA DI RAPINARE DEI...

DAVANTI ALLA STAZIONE TERMINI: UN GRUPPO DI NOMADI TENTA DI RAPINARE DEI PASSANTI, POI FERISCE UN POLIZIOTTO CON UN PUNTERUOLO

0

Prima hanno tentato di rapinare dei passanti, poi il gruppo di rom ha picchiato la polizia, ferendo un agente. È accaduto davanti alla stazione Termini. Un poliziotto per evitare che gli venisse tolta l’arma di ordinanza durante la colluttazione, l’ha estratta dalla fondina ed ha sparato un colpo in aria.

E’ accaduto stamattina verso le 11, in piazza dei Cinquecento, a Termini, ormai da tempo divenuta terreno di caccia della criminalità comune. Alcuni passanti si sono rivolti ad un poliziotto lamentando l’aggressione per rapina da parte di un nutrito gruppo di nomadi fra i quali vi erano probabilmente anche dei minori.

poliziotto è intervenuto per calmare gli animi. Ma la situazione è degenerata: uno zingaro ha afferrato un oggetto appuntito con il quale ha ferito ad una mano il pubblico ufficiale che ha chiamato via radio i rinforzi.

E’ accorso un equipaggio di una volante. Ma i nomadi hanno aggredito anche gli agenti arrivati a sirene spiegate a bordo della volante. La situazione è degenerata. Un investigatore, sopraffatto dagi zingari, ha estratto la pistola ed ha esploso un colpo in aria. Due cittadini romeni sono stati arrestati mentre gli inquirenti stanno dando la caccia al resto della banda.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here