Home Rassegna Stampa MATTARELLA AVVERTE IL GOVERNO **DOBBIAMO SEGUIRE QUELLO CHE DICE L’EUROPA**

MATTARELLA AVVERTE IL GOVERNO **DOBBIAMO SEGUIRE QUELLO CHE DICE L’EUROPA**

0

Dopo le terribili guerre del secolo scorso l’integrazione europea e l’Unione Europea hanno avviato un percorso per mettere in comune il futuro dei popoli europei assicurando pace, amicizia e collaborazione”. Lo ha affermato il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, sottolineando che l’Italia intende “riconfermare la volontà di proseguire su questa strada e di evitare ogni rischio di ricadere negli errori del passato”.

“La nuova Grecia e la nuova Italia sono nate dalla Resistenza al nazifascismo e hanno ripudiato la guerra”, ha dichiarato il Capo dello Stato a Cefalonia, dove ha ricordato l’eccidio della divisione Acqui dell’ottobre 1943. Il Presidente della Repubblica ha poi fatto tappa a Corfù, diventando il primo Presidente italiano a recarsi sull’isola greca per ricordare i caduti.

Nel settembre 1943 a Corfù erano presenti circa quattromila soldati, con il grosso delle truppe costituito dal 18esimo reggimento fanteria. Dopo l’armistizio, l’11 settembre fallirono le trattative tedesche con il colonnello Lusignani, che rifiutò di cedere le armi. Il 13 settembre iniziarono gli scontri, due giorni prima di quelli di Cefalonia.

28 OTTOBRE 201817:03   TGCOM24.IT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here