Home Dintorni LA MANOVRA SPAVENTA I MERCATI BRUCIATI 22 MILIARDI

LA MANOVRA SPAVENTA I MERCATI BRUCIATI 22 MILIARDI

0

Dopo,la ”Manovra del popolo” fatta dal governo la borsa italiana e lo spread hanno dato,segnali d’allerme.

Ieri venerdì ultimo giorno settimanale,di contrattazioni borsistiche L’indice principale Ftse Mib ha fatto registrare in avvio una perdita dell’1,01%,  poi è peggiorato arrivando a scendere sotto il -4%, per poi limarsi fino a -3,72%. Malissimo i titoli bancari: Banco Bpm ha lasciato il 10,2%, Bper il 9%, Ubi il 9,15%, Unicredit l’8,35%, Intesa il 7,7%.Sono andate male anche le aziende che tra gli azionisti hanno lo stato. Tra le più perdenti  Poste (-4,28%) che si è riavvicinata ai valori della quotazione. Tra le altre Snam e Tim hanno perso il 4%, Leonardo il 3,5% Terna il 3,04%.

Nella sola giornata di ieri sono stati bruciati 22 miliardi di euro in borsa.

Lo spread(differenziale di rendimento tra due titoli,in questo caso tra i bond Italiani e quelli Tedeschi) ieri dopo aver toccato quota 280 a fine giornata si é assestato a 267 punti.

Non ci resta che aspettare per vedere quello che succederá nella nuova giornata di  contrattazione borsistica lunedì.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here